Italiano

LA VISITA DI HEYDAR ALIYEV A SHUSHA

12.12.2014 | 11:16

1386832285_lsaom_14471La prima visita del leader nazionale Heydar Aliyev a Shusha è stata il 14 gennaio 1982, durante l’inaugurazione della scultura di Vagif. La seconda visita, alla fine del mese di giugno 1982, come aveva promesso, è venuto con i suoi famigliari. Durante questo periodo ha preso parte anche ai giorni della poesia di Vagif, all’inaugurazione della Farmacia Verde, la scultura di Natavan, il Museo dei Tappetti, la Galeria dei quadri, il Centro della Poesia.

 

Durante la sua seconda visita a Shusha è avvenuto un episodio indimenticabile. “Nel corso della cerimonia un giocherellone anziano di 90 anni, Dag Ismail lentamente si è avvicinato al podio, ma le guardie di sicurezza non lo lasciarono. E questo non sfuggì agli occhi di Heydar Aliyev il quale prestava grande attenzione alla sua gente. Quando la cerimonia è finita , lui si è rivolto verso quell’uomo e ha detto: “Venga vicino a me, vorrei dirmi qualcosa?”

 

 

Ismayil ha detto : Heydal Aliyev, benvenuto a Shusha. La prego di venirci spesso e sicuramente non con le mani vuote. Assegni i fondi per i lavori di costruzione e ricostruzione in questa città.

 

 

Heydar Aliyev gli ha risposto sorridendo: “ Amo molto Shusha. Perciò assieme alla mia famiglia siamo presenti qui. Prometto di fare del mio meglio per Shusha e di spesso venirci. ”

 

 

“KarabakhİNFO.com”

 

 

12.12.2014 11:16

Lascia un commento:

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*