Italiano

Akira Matsunaga: “ è importante cessare il flusso di nuovi immigrati in Nagorno Karabakh”

17.01.2014 | 12:15

1389946408_1389094392_1543187_505864339527054_963869406_nL’intervista del vice-presidente della Sasakawa Peace Foundation del Giappone, Akira Matsunga a “Karabakhinfo.com”

 Akira Matsunaga: “ è importante cessare il flusso di nuovi immigrati in Nagorno Karabakh”

Il nostro interlocutore è Akira Matsunaga, vice-presidente della Peace Foundation del Giappone. La prima domanda data all’indirizzo del vice-presidente riguarda le relazioni tra Giappone e Azerbaigian. “Come apprezza la condizione attuale dei rapporti tra Giappone e Azerbaigian?” Matsunga ha risposto  che le relazioni reciproche tra due paesi sono a buon livello e continuano in maniera normale.

Però ha sottolineato che le relazioni in ambito umanitario non sono forti: “ Le relazioni in ambito umanitario non sono forti, si mantengono certe relazioni. Adesso le trattative tra due paesi sono deboli. Bisogna costruire relazioni reali, non virtuali.

 “In quali settori occorre firmare accordi per portare avanti le relazioni tra Giappone e Azerbaigian?”

“ Si attende il raggiungimento degli accordi sugli scambi di studenti, scienziati e giornalisti.” -Ha risposto il vice-presidente.

 “Il Giappone assume una posizione neutrale nel conflitto del Nagorno Karabakh tra Armenia e Azerbaigian e sostiene una soluzione basata sul diritto internazionale”-il vice-presidente ha espresso il suo parere sulla questione del Nagorno Karabakh.

e ha detto che il proseguimento dei colloqui tra due paesi e evitare nuova immiggrazione in Nagorno- Karabakh sono i punti importanti.

Sevda Gurbangızı

 

“KarabakhİNFO.com”

17.01.2014 12:15

Lascia un commento:

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*