Italiano

Ikram Karimov è il creatore dell’arma tettonica

18.04.2014 | 18:09

1397826259_1394710940_030128123259b (1)Armi tettoniche sono un mezzo per provocare terremoti artificiali. Ma ci sono solo ipotesi sull’esistenza di queste armi . Va notato che l’arma tettonica è un dispositivo ipotetico o un sistema che produce terremoti, eruzioni vulcaniche e altri disastri naturali .

Il termine ” arma tettonica ” è stato utilizzato nel 1992 . Anche se gli studiosi americani ritengono possibile la creazione di un tale dispositivo , ma nel tempo moderno si tiene che questa ipotesi sia improbabile. Ma ci sono state le intenzioni di creare armi tettoniche .

Mentre l’America e altri paesi lavoravano su questo, l’arma tettonica esisteva già in URSS . Oggi  molti non sanno che il primo creatore dell’arma tettonica è stato il nostro connazionale Ikram Karimov , scienziato in sismologia.

Il nome di Ikram Karimov , che viene dalla regione di Agdam , viene tenuta segreta fino ad oggi negli archivi della Russia ed è molto difficile ottenere alcune informazioni su di esso .

 1397826573_1394711109_030128123843bSecondo le informazioni che abbiamo ottenuto , Ikram Karimov è entrato in questa scienza con la raccomandazione di Shamo Rahimov , autore di 40 pubblicazioni scientifiche . Il programma riservato ” Merkuri -18 ” (codice : Nir 2M № 08.614 PM) di sig.r Ikram , che ha ottenuto il rango di professore , ha iniziato a lavorare in un poligono situato a 50 km dalla città di Batken in Kirghizistan e inventato la prima arma tettonica del mondo.

Possiamo considerare Karimov Ikram come il degno successore di Shamo Rahimov. Su raccomandazione del Shamo Rahimov , Ikram Karimov ha scelto la professione di sismologia , e la sua ricerca scientifica ha suscitato l’interesse dei famosi studiosi .

Così il Ministero della Difesa dell’URSS ,  ha coinvolto un gruppo di studiosi , sopratutto Ikram Karimov nella ricerca che sarebbeo stata condotta in laboratori segreti sismici finalizzata alla scoperta di armi tettoniche . Poi il giornale ” Soverşenno sekretno ” ha scritto :

” Alla fine del 1970, lo scienziato azero, Ikram Karimov e il gruppo di ricerca scientifica che veniva diretto da Lui , hanno prestato attenzione a variazioni anomali che si verificano prima dei terremoti alle alte frequenze . Prima che potessero determinare tali tipi di indicatori di terremoti attraverso una speciale apparecchiatura digitale. Ma Karimov e il suo gruppo in anticipo hanno rilevato segni di terremoti con nuovi metodi scientifici senza l’utilizzo di questi dispositivi. “

Il creatore dell’arma tettonica è Ikram Karimov, proveniente dal Karabakh. Dopo le prove detenute per alcuni anni , la commissione per la ricerca e le invenzioni dell’URSS ha assegnato la patente per il metodo di Karimov , che è stato registrato . Questa ricerca è stata realizzata la prima volta nella preparazione dell’arma geofisica ( tettonica ) nell’ambito del ” Merkuri ” Codice da parte del Ministero della Difesa dell’URSS . Il 30 novembre 1987 , il Comitato Centrale del Partito Comunista dell’Unione Sovietica e  il Consiglio dei Ministri dell’URSS hanno adottato la risoluzione n 1384-345 , e assegnato nuovi compiti sulla creazione di arma geofisica .

Nei primi anni ’90 del secolo scorso , a seguito del crollo dell’URSS , il gruppo di Karimov è stato diviso in diversi paesi . L’American Inteligence ha aggredito la casa di lui ed ha potuto  rubare le copie di tutte le indagini di Karimov rimaste fino al 1995 nel paese. Dopo questo evento , Karimov ha ottenuto la garanzia di sicurezza per i membri del suo gruppo che avrebbero vissuto solo in Sud Africa .

Ultimamente, la NASA ha confermato le parole che il signor Ikram aveva detto nel 1995 che la fusione del ghiaccio ai poli non è legata al riscaldamento dell’atmosfera, ma della crosta terrestre dopo questo la NASA ha cominciato a cambiare la sua politica .

Va notato un fatto interessante : Lo accusavano per il terremoto che è accaduto nel 1988 a Spitak. Essi ritenevano  che hanno testato l’arma in Armenia per la rivincita sugli armeni.

 Attualmente il suo nome è nella lista dei dieci più grandi scienziati del mondo e le sue scoperte continuano ad affascinare tutti gli scienziati del mondo. È   un peccato che ci sia un ambiente di informazione chiuso per questo scienziato .

Aynur Taghiyeva,

Membro dell’ASNA

 

“KarabalhİNFO.com”

18.04.2014 18:09

Lascia un commento:

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*