Italiano

Shock : 18 (+)Diversi metodi di tortura armena

19.10.2013 | 17:07

1382182024_e1Era troppo difficile preparare questo articolo. Come una persona che vedette il terrore della guerra e come una persona che fu testimone  delle vittime del genocidio di Khojaly illustrando la brutalità dei selvaggi armeni ho vissuto di nuovo quelli anni. Era troppo difficile descrivere la violenza armena. Questo articolo si basa sulle  parole dei testimoni , sulle informazioni del Ministero della Sicurezza Nazionale e riferisce ai rapporti della Commissione Statale sui cittadini presi in ostaggio e scomparsi ” . Inoltre , abbiamo utilizzato gli articoli degli autori armeni e le parole dei partecipanti alla guerra . Alcuni testimoni non hanno voluto che i loro nomi siano nominati in questo articolo , è per questo  i loro nomi saranno tenuti in segreto.

Vi presentiamo le seguenti torture da parte armena contro la nostra nazione. Tali torture non sono mai viste. Tuttavia, questo orrore si fece contro i vecchi ,  giovani, bambini , donne della nostra nazione. Ho scritto questo articolo per istigare il vostro odio per i nemici di nuovo e dobbiamo essere consapevoli di questi  disgustosi fatti.

 

1.Penetrare il manganello , l’armatura e gli altri strumenti di ferro nel buco dell’ ano delle persone prese in ostaggio : questa bestialità si realizzò per i soldati nei  carceri di Shusha . Per esempio , tale tipo di tortura era uno dei generi “preferiti”  di Samvel Babayan che era un funzionario statale . Il cittadino di Baku ,preso in ostaggio, Rauf che venne liberato , fu vittima di questa violenza frustrata , e il suo intestino si tagliò per 10 cm di lunghezza e venne portato via .

 

2.Tagliare la pancia delle donne incinte e prendere i bambini da lì : armeni tagliavano la pancia delle donne in gravidanza con coltello di soldato soprattutto nel genocidio di Khojaly , e  i bambini si presero da lì.  Nutrivano cani con la carne di questi bambini , e misero diverse cose come serpenti , rane , gatti o ratti vivi all’interno delle donne ferite . Dopo questa violenza  guardavano con il grande piacere  come le donne morivano dal doloreShock : 18 (+)Diversi metodi di tortura armena

 

3.Stupro : Gli armeni violentavano tutte le donne e le ragazze a partire dall’età di 4 fino a 60 , poi le costrinsero a ballare nude . La madre della ragazza che si violentò in Khojaly non poteva sopportare questa scena orribile e si suicidò con una corda . L’ altra donna si suicidò per essere salvata da questa tortura . Le ragazze innocenti e vergini dall’ Azerbaijan si tennero per gli armeni che erano  venuti a Karabakh da paesi stranieri e si presentarono come regali a quelli selvaggi .

 

4.Costringevano le persone ad avere rapporto sessuale con le altre e registravano queste azioni con video camera.

 

5. Nido dei Ratti : Cordavano braccia e gambe degli ostaggi con le corde e li posavano sui secchi di ferro. Facevano un buco e mettevano i topi all’interno di questo secchio . Mettevano gli ostaggi lì e riscaldavano il secchio , così i ratti  penetravano all’interno del buco dell’ ano dei prigionieri ,mangiavano gli organi interni di queste persone. La tortura di questo genere fu utilizzato per lo più da armeni siriani e libanesi .

 

6.Un proiettile per l’orecchio : braccia attaccate  per albero e  orecchie venivano tirate  . Davano i premi in denaro a coloro che potevano sradicare  orecchie con un proiettile .

 

7.Incendiare in fiamme :  Con le mani appese degli ostaggi dall’altezza e facevao un fuoco sotto i loro piedi , li bruciavano in acqua calda , li buttavano dentro il pozzo mettendo di gasolio o olio ,  gettavano nel fuoco mettendoli nel tubo di ferro o con la corda  attaccandoli al legno. Questi erano alcuni tipi di violenza fatti dagli armeni

 

Shock : 18 (+)Diversi metodi di tortura armena8.Uccidere come un sacrificio :Gli armeni uccidevano gli azeri presi in ostaggio come sacrificio presso le tombe dei loro soldati o nei giorni festivi . In primo luogo , picchiavano queste persone con i manganelli , poi aprivano le braccia a fianchi,  tagliavano le braccia con accetta . Strappavano i  loro seni ed estravano  cuori di ostaggi . Tagliavano le loro teste   con un solo colpo . Se la testa non poteva essere tagliata con un solo colpo , semplicemente guardavano come essi morivano in grandi dolori .

 

9.Inchiodare : Inchiodavano le mani e le gambe a un pezzo di legno ,compresa la testa di queste persone . Il gioco più ” preferito ” di questi selvaggi era di utilizzare dispositivo automatico per inchiodare  i loro cervelli , occhi e cuori.

 

10.Nutrire con feci e urine : armeni mantenevano ostaggi  senza dar niente da    mangiare e da bere. Li costringevano a mangiare le feci e bere urine .

 

11.Baciare la bandiera : Appese due bandiere e costringevano gli azeri a baciare bandiera armena e sputare sulla bandiera dell’Azerbaigian . Quelli che non lo facevano venivano picchiati duramente e le loro braccia venivano rotte .

 

12.Mangiare  vetro e chiodi : Mantenevano gli ostaggi affamati e li costringevano mangiare vetro, chiodi o altri metalli . Chi riusciva a sopravvivere dopo questa terribile tortura  gli davano da mangiare . Quelli che furono morti si gettavano in toilette .Shock : 18 (+)Diversi metodi di tortura armena

 

13. Mantenere ostaggi come  cani : Armeni ricchi portavano gli ostaggi come cani a  case o giardini . Mettevano le catene sulle loro gole e li facevano rimanere e abbaiare come cani. A volte organizzavano “gare di cane”  e ci si scommettevano  . Coloro che lo rifiutavano venivano picchiati e gettati nel fuoco .

 

14 . Per nutrire  cani : mettevano ostaggi in fila in un campo recintrato . Facevano aggredire  cani su di essi .

 

15 . Gioco d’azzardo con le orecchie : Mettevano le persone in fila e tagliavano le orecchie . Giocavano con le orecchie. Coloro che potevano tagliare  più orecchie erano vincitori e così ottenevano premi in denaro .

 

16 . Estrazione di denti : estravano i denti d’oro con pinze o spingevano con l’arma o li rompevano .Gli ostaggi furono costretti ad estrarre i denti dei cadaveri azeri o a scavare le tombe delle persone dell’Azerbaigian  per estrarre i denti d’oro .

 

17 . Iniezione: diverse iniezioni agli ostaggi con olio , gasolio e li facevano disabilitare .

 

18 . Vendere  organi : estravano gli organi interni degli ostaggi con la operazione e vendevano agli Stati stranieri.Shock : 18 (+)Diversi metodi di tortura armena

 

19 . Umiliazione dei cadaveri : Gli armeni gettavano i corpi degli ostaggi morti dell’Azerbaijan nella toilette . Preparavano i cadaveri come piatti per gli ostaggi.

 

20 . Fasten con corde :  Legavano le gambe e le gole degli ostaggi   e così erano costretti a rimanere in questa posizione per 24 ore .

 

21 . Mettere in scatole : Gli ostaggi si mettevano all’interno di scatole  piccole e costretti a rimanere in questa posizione per tre giorni .

 

22 . Tormentare  feriti : Versavamo l’olio bollito o benzina sulle ferite di persone catturate. realizzavano interventi di chirurgia per ferirli o per esperienza .

 

23 . Estrazione di occhi : Utilizzavano coltelli di soldato riscaldati per estrarre gli occhi degli ostaggi e li buttavano per cani .

 

24 . Paura : Mettevano serpenti , ragni , topi e  ratti e insetti su donne e bambini. Guardando la loro paura e grida e si divertivano con la scena.

 

25 . Estrazione di unghie e togliere  pelli : tiravano le unghie a turno, poi toglievano pelli degli ostaggi con un rasoio .Shock : 18 (+)Diversi metodi di tortura armena

 

26 . Trascinare : Mettevano gli ostaggi dietro le auto e li trascinavano per strade  . Essi infilavano ragazze azere nude davanti ai carri armati con la bandiera armena .

 

27.  Gli ostaggi appesi per gole con corde per gru venivano sollevati , dopo qualche tempo  selvaggi armeni ripetevano questa azione più volte.

 

28 . Paglia : Mettevano paglie in palpebre degli ostaggi per il  impedimento  di dormire . Essi erano costretti a non chiudere gli occhi in questo modo .

 

29 . Impedimento di parlare : La prevenzione di parlare nella madrelingua le lingue degli ostaggi venivano cordate da ferro . I prigionieri dovevano trascorrere le loro notti in questa posizione .

 

30 . Mattone : Mettevano mattone sui seni delle donne e le donne erano costrette a rimanere in questa posizione frustrata per qualche ora.

 

31 . Appendere per capelli – Le donne e le ragazze erano appese per capelli in mezzo alla stanza , senza vestiti e sputavano sui loro corpi .

 

32 . Privare di virilità :  appeso un sasso nella parte del organo sessuale degli uomini, così erano costretti a rimanere in questa posizione .

 

33 . Comprimere il capo: i menti di prigionieri si mettevano a posto dritto e con una cintura di ferro messa  sopra la testa, tirando  lentamente  tutti i denti di prigionieri venivano rotti e poi tutta la testa  veniva  sbriciolata.

 

Shock : 18 (+)Diversi metodi di tortura armenaPossiamo aggiungere altre cose a questa lista. L’Organizzazione per la Protezione delle vittime della tortura ha compilato una lista di tipi di tortura usati  diverse volte e in diversi periodi della storia nel mondo . L’elenco delle violenze dagli armeni contro il popolo azero è il doppio.  Cittadini azeri erano stati davvero sofferti delle violenze fisicamente e psicologicamente . Gli ostaggi che vennero liberati avevano visto le scene insopportabili ed innegabili. Armenia aveva violato direttamente e apertamente la Convenzione di Ginevra del 10 agosto 1949 sul ” trattamento degli ostaggi di guerra  “, la Risoluzione dell’Assemblea generale del 18 dicembre 2002 sulle persone scomparse , l’articolo 5 della Dichiarazione Universale dei diritti umani , l’articolo 7 del Patto Internazionale per i diritti  civili e politici e la Convenzione dell’ ONU contro la tortura e gli altri trattamenti crudeli, inumani o degradanti

 

Se vi ho fatto sentire male,  se vi portato a quelli anni e se vi ha fatto piangere vorrei scusarmi per questo. Tuttavia, il mio obiettivo principale era quello di mostrare ancora una volta la vera faccia dei nostri nemici ai nostri lettori nativi e ai nostri connazionali dei paesi stranieri

 

 

 

Zaur Aliyev

Membro della ASNA .

Il capo del centro scientifico della diaspora e lobby

Dottore in Filosofia .

 

 

“KarabakhİNFO.com” 

 

 

19.10.2013 17:07

Lascia un commento:

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*