Italiano

Tranquillità politica, Kalbajar privo di difese, aggressione infinita armena…

12.05.2014 | 17:42

1399898401_1396449589_1Armeni hanno attaccato Kalbajar dalle parti prive di difese militari

 Il motivo principale per l’occupazione del Nagorno- Karabakh e sette distretti da parte degli armeni era la mancanza di misure preventive . A quel tempo, il potere politico era in uno stato caotico . Non si è fatta quasi nessuna azione militare tattica a causa della indifferenza politica e il tradimento del governo. Le misure adottate hanno ulteriormente accelerato l’occupazione .

L’altro motivo per l’occupazione era fortemente legato alla lotta per il potere politico . Infatti, i capi dello stato hanno ritirato l’esercito dalla zona di frontiera e sono stati coinvolti in questa lotta . Pertanto , tutti gli appelli degli abitanti della zona di guerra sono rimasti senza risposta. Questi fattori sono stati motivi principali per l’occupazione di Kalbajar come altri distretti .

 I soldati che hanno combattuto per Kalbajar , assieme ad alcune note persone di questa città confermano questa affermazione .

Tranquillità politica, Kalbajar privo di difese, aggressione infinita armena...Nel 1993 , la brigata il cui comandante era il colonnello Azizaga Genizade ha lottato per difendere Kalbajar . In un’intervista con noi , Azizaga Genizadé ha spiegato le ragioni per l’occupazione di Kalbajar : “La nostra brigata si trovava a Kalbajar . Tuttavia, nel settembre 1992, la brigata è stata ritirata da Kalbajar e inviata a Lachin per chiudere “il corridoio di Lachin” . Restava solo un battaglione di Kalbajar . Esso fungeva da guardia di frontiera . Questo battaglione non è stato in grado di prevenire qualsiasi attacco . Nel febbraio 1993 , una gran parte del distretto di Agdere è stata occupata  . Forze armene erano faccia a faccia con Kalbajar . Questa situazione è durata per tre mesi .

Perché Kalbajar non è stato difeso ?

 

Secondo lui, in quel momento non c’era nemmeno una singola unità militare a Kalbajar : “In quel tempo , il governo ha pensato che gli armeni non avrebbero mai attaccato Kalbajar, perchè questo distretto non era incluso al Nagorno- Karabakh. Che avrebbe portato a provocare  uno scandalo internazionale . Questo è il motivo per cui si sentivano assicurati. A quanto pare , essi o non conoscevano la storia , o non avevano nessuna esperienza . Al Ministero della Difesa ho scritto diverse lettere con cui descrivevo che  Kalbajar non veniva difeso . I miei rapporti sono stati accettati dal Ministero della Difesa . Tuttavia, la tranquillità del Commandante Supremo li ha disorientati . “

 

 Il colonnello dice che era già troppo tardi, quando il Ministero della Difesa ha preso la decisione di localizzare unità militari  a Kalbajar :

” Il 22 marzo , si doveva creare un reggimento di Kalbajar  sotto il comando del ministero della Difesa . La formazione di quel  Reggimento avrebbe dovuto durare circa un mese . Tuttavia, pochi giorni dopo la decisione , gli armeni hanno cominciato ad attaccare. Tuttavia, ho schierato un battaglione di 130 persone all’ingresso di Kalbajar , nel villaggio di Charectar per proteggere la parte anteriore dietro a Lachin . Tuttavia, una distanza di 70 km non si tutelava, perchè si doveva schierare un battaglione anche per Agdere . Da quando il combattimento è stato attivato , la brigata era a Lachin . Non abbiamo lasciato l’attacco armeno in autostrada. Hanno attaccato Kalbajar da aree non protette . “

Poi A.Genizade sottolinea che i soldati da Baku non avevano avuto alcuna formazione militare di brigata militare nella lotta contro gli armeni,  è uscito da Lacin ha iniziato a muoversi verso Kalbajar. Quando la brigata è arrivata a Kalbajar , l’occupazione della città da parte armena si era conclusa . Tutte le altezze sono cadute sotto il controllo delle unità armene . Tuttavia, l’impegno della brigata in combattimento ha protetto 60.000 abitanti, così come per evacuarli .

“Abbiamo dovuto affrontare dal basso verso l’alto a causa dell’occupazione delle altezze da parte armena . Abbiamo lottato fino alla fine e 400 persone sono state martirizzate . Dopo l’evacuazione dei civili, siamo rimast lì fino al 5 aprile” .

 Secondo A.Genizade , sarebbe stato possibile proteggere uno su quattro di Kalbajar in direzione della montagna Mourov  :

” Se la popolazione di Kalbajar fosse stata dietro di noi , avremmo potuto proteggerla . Successivamente , avremmo potuto attaccare con i soldati da Baku e liberare il distretto di Kalbajar . “

Le ragioni per l’occupazione dei distretti dovrebbero essere studiate in istituti di ricerca scientifica .

Tranquillità politica, Kalbajar privo di difese, aggressione infinita armena...Chahlar Askerov , Professore alla Baku State University, che è uno degli intellettuali di Kalbajar , ha parlato alla nostra rivista online:

 “E ‘molto difficile ricordare i giorni della occupazione di Kalbajar . Nessun abitante di Kalbajar  può dimenticare quei tragici giorni . Quando la struttura del governo cambia , il fondo sostituisce la parte superiore . Kalbajar è probabilmente occupato a causa della mancanza di esperienza . Pertanto, abbiamo avuto un sacco di perdite. Se il grande pensatore Haydar Aliyev fosse stato il capo del governo sin dall’inizio , questi processi probabilmente non sarebbero accaduti. L’assenza della amministrazione sistematica ha promosso la perdita dei territori ” .

A suo parere, le ragioni per l’invasione dei distretti dovrebbe essere studiata presso istituti di ricerca scientifica : ” Molti motivi hanno suscitato la perdita di questa città . Le persone che non avevano esperienza di governo sono state portate al potere . Questo è il motivo per cui i civili hanno non ottenuto nulla . Il leader di ogni regione ha avuto una intuizione primitiva . Le loro menti non erano occupate dall’interesse nazionale . “

” L’occupazione di Kelbejer  era la prosecuzione della politica aggressiva dell’ Armenia”

Tranquillità politica, Kalbajar privo di difese, aggressione infinita armena...In un’intervista con noi , il presidente della Associazione di Ricerca Umanitaria e conflictologist ,Avaz Hasanov nota che in questo momento il numero dei soldati è diminuito molto a Kalbajar : “Dopo il movimento di forze militari da Kalbajar verso Lachin su alcuni giornali sono stati avvertiti della possibile occupazione di Kalbajar . Inoltre , non c’era elettricità per oltre un anno e mezzo, la vita a Kalbajar era fuori controllo. La speranza dei residenti era morta. L’esercito non era in grado di difendere la popolazione  . A quel tempo, il Primo Ministro , Panah Huseynov , è venuto a Kalbajar . I residenti attivi del distretto hanno voluto incontrarlo . Ma nessuno ha ascoltato le loro opinioni, mostrando una totale indifferenza .  Il Governo Esecutivo di Kalbajar era anche in imbarazzo :

 “Da un lato , ha dovuto affrontare accuse di abitanti locali , d’altra parte , informava l’amministrazione statale dello stato critico del distretto. In altre parole , la loro preoccupazione è stata anche ignorata . In particolare , dopo la tragedia di Agdaban i residenti sono stati completamente scoraggiati . “

 Secondo lui, L’occupazione di Kelbejer  era la prosecuzione della politica aggressiva dell’ Armenia: ” Sarebbe stato impossibile proteggere Kalbajar , a prescindere dalle misure adottate . Gli armeni  a tutti i costi dovevano aprire il percorso per quel distretto. Proprio in quel momento , i comandanti militari dell’Azerbaijan non hanno preso in considerazione questa tattica . Non hanno inviato forze militari a Kalbajar quando era necessario. La lotta per il potere , l’indifferenza , la mancanza di una capacità di difesa e il caos nei gruppi di Suret Huseynov e Alikram Humbetov sono le ragioni principali per l’occupazione di Kalbajar “.

Fuad Huseynzade

 

“KarabakhİNFO.com”

 

 

12.05.2014 17:42

Lascia un commento:

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*